Domenica, 20 Agosto 2017

Benvenuto

In Vallemaggia, la regione pìu estesa del canton Ticino, che si esternde a nord di Ascona - Locarno, i giorni sono pieni di sole. 

Ci sono innumerevoli cascate, altissime vette, laghetti alpini, maggenghi, indimenticabili villaggi nelle valli laterali e come non citare il Fiume Maggia, luogo ideale per trascorrere piacevoli giornate in spiagge selvagge, questo fiume è il più torrentizio d’Europa, infatti durante le piene raddoppia la portata media del Nilo!. 

Qui si ha la piacevole sensazione di potersi muovere in libertà e godere pienamente la natura. Un altro aspetto molto interessante di questa valle sono le innumerevoli testimonianze architettoniche: da quelle storiche dei diversi stili di costruzione nei nuclei antichi, di fatto Moghegno è nella lista dell' Inventario federale degli insediamenti svizzeri da proteggere d’importanza nazionale (ISOS), al moderno come la chiesa di Mogno, a pochi passi da Fusio (1’280 m s.m.), progettata dal famoso architetto Mario Botta. Unica nel suo genere, ha base ellittica con il granito e il marmo valmaggesi e con il tetto d’acciaio e vetro.

La nostra valle da la possibilià, in breve tempo, di raggiungere diversi tracciati che accontentano ogni esigenza. La Lavizzara, Bavona, Rovana, valli laterali della Vallemaggia, o il Fondovalle, a dipendenza del calendario e della disciplina che si vuole eseguire, il turista può scegliere tra svariate possibilità: dalle rilassanti passeggiate nella natura o tra i villaggi del fondovalle agli impegnati percorsi alpini, dagli itinerari storico-culturali (Sentieri di Pietra) alle escursioni e passeggiate in bicicletta, fino alla scoperta dei “Walser” a Bosco Gurin (1'506 m s.m.), paese più alto del canton Ticino, dove in inverno offre la possibilità di praticare le discipline sciistiche.

I nostri immobili

< >

Cà di Bartüss

da CHF 122 a notte

Tenuta al Todesc'

da CHF 153 a notte

Cà Dela

da CHF 75 a notte